Troia

 

Confraternite dell’Annunziata e San Leonardo

CONFRATERNITE DELL’ANNUNZIATA E SAN LEONARDO

Istituite dal vescovo Stefano Grube (1474-1480), originario della Lettonia e facente parte dell’Ordine Teutonico, le Confraternite dell’Annunziata e di San Leonardo nacquero con lo scopo di provvedere all’ospitalità dei pellegrini che, nel percorso della via Appia-Traiana per giungere ai santuari di Monte Sant’Angelo e dell’Incoronata, passavano da Troia. Le loro occupazioni erano di valenza sociale: provvedevano anche ad accompagnare i defunti al sepolcro e ad accogliere i neonati abbandonati. Ancora oggi è visibile la Ruota dei “Projetti” in via Municipio. I bambini erano allevati e avviati ad un mestiere, mentre per le bambine si provvedeva alla dote matrimoniale. Le due Confraternite sono andate assottigliandosi nel tempo e solo nel 2004 si è provveduto a ricostruire l’antico sodalizio dell’Annunziata e di San Leonardo. I confratelli, che vestono con sacco e mozzetta verde e con un medaglione, accompagnano il Venerdì Santo la statua del Crocifisso Miracoloso.

Confraternita delle Stimmate di San Francesco e della SS. Addolorata

CONFRATERNITA DELLE STIMMATE DI SAN FRANCESCO E DELLA SS. ADDOLORATA

La Confraternita della Stimmate di San Francesco e della SS. Addolorata fu fondata dal vescovo Emilio Giacomo Cavalieri il 9 aprile 1699. Lo scopo era quello di promuovere il culto di San Francesco d’Assisi e della Vergine Addolorata, intervenire nelle principali processioni, esercitare opere di pietà e provvedere alle onoranze funebri e ai suffragi dei confratelli defunti. La Confraternita si è dotata di uno statuto più agile nel 1915 e nel 1923 è iniziata la costruzione della Cappella Cimiteriale di sua proprietà, tanto che durante il secolo scorso, a causa della garanzia di un’onorata sepoltura, il numero degli adepti è salito sensibilmente. Nell’ultimo decennio c’è stata una rivalutazione della confraternita che si è dotata di una veste bianca, mozzetta color rosso-canonico, orlata in oro e medaglione con l’immagine della Beata Vergine Addolorata e braccia francescane. La Confraternita partecipa alle processioni della Settimana Santa trasportando il simulacro della Madonna Addolorata.

Arciconfraternita del SS. Sacramento

ARCICONFRATERNITA DEL SS. SACRAMENTO

L’Arciconfraternita del SS. Sacramento fu istituita dal vescovo Giannozio Pandolfini (1484-1519) con il compito di tenere vivo il culto dell’Eucarestia nella Cattedrale della città, di occuparsi delle solennità del Giovedì e del Venerdì Santo, della festività del Corpus Domini e di tenere accese le lampade ad olio del Tabernacolo sull’altare. I Confratelli non dovevano superare il numero di venti e dovevano appartenere ad un alto ceto sociale. Fin da subito la Confraternita ottenne dal papa Leone X le Indulgenze del SS. Sacramento, concesse alla omonima Confraternita residente a San Lorenzo in Damaso di Roma. Il 22 aprile del 1550 ricevette il titolo di Arciconfraternita, concesso dal papa Giulio III. Alla Confraternita fu concessa una cappella nella vecchia sacrestia della Cattedrale e fu steso uno statuto che ne regolava la conformazione, la gestione delle donazioni per la sua decorazione, la sepoltura dei confratelli e delle consorelle e, non ultima, quella dei canonici.

eventi

 
Distanti ma Uniti

RUVO DI PUGLIA
Distanti ma Uniti

Hoc Passionis Tempore

MOLFETTA
Hoc Passionis Tempore

Mostra Fotografica ''...è venuto il gran tempo''

MOLFETTA
Mostra Fotografica ''...è venuto il gran tempo''

Una Storia di Mani e Spine

VICO DEL GARGANO
Una Storia di Mani e Spine

La Passione Vivente

MATINO
La Passione Vivente

Le Note e le Immagini della Devozione

CERIGNOLA
Le Note e le Immagini della Devozione

Via Crucis

BITONTO
Via Crucis

Riti della Settimana Santa

COPERTINO
Riti della Settimana Santa

Altare Vittima Sacerdotale

GIOVINAZZO
Altare Vittima Sacerdotale

Presepe Pasquale

SAN VITO DEI NORMANNI
Presepe Pasquale

I Riti della Settimana Santa di Casarano

CASARANO
I Riti della Settimana Santa di Casarano

Il Consiglio regionale approva all'unanimità ''le Settimane Sante'' patrimonio immateriale della Puglia

REGIONE PUGLIA
Il Consiglio regionale approva all'unanimità ''le Settimane Sante'' patrimonio immateriale della Puglia

Facies Passionis dal 12 al 16 febbraio

TARANTO
Facies Passionis dal 12 al 16 febbraio

Esposizione Sacra Altare della deoposzione ''Ecce Homo''

FASANO
Esposizione Sacra Altare della deoposzione ''Ecce Homo''

Celebrazioni del Centenario del Gruppo Statuario della Deposizione ''Otto SAnti'' e del Corteo Processionale Confraternale

RUVO DI PUGLIA
Celebrazioni del Centenario del Gruppo Statuario della Deposizione ''Otto SAnti'' e del Corteo Processionale Confraternale

Concorso per il Marchio del Centenario Concorso Letterario del Centenario

RUVO DI PUGLIA
Concorso per il Marchio del Centenario Concorso Letterario del Centenario

editoria

 
Sulle vie della Settimana Santa - Canosa di Puglia approda a Valladolid in Spagna

SULLE VIE DELLA SETTIMANA SANTA - CANOSA DI PUGLIA APPRODA A VALLADOLID IN SPAGNA

Una storia di Fede - La processione delle donne al mattino del Venerdì Santo di Vico del Gargano

UNA STORIA DI FEDE - LA PROCESSIONE DELLE DONNE AL MATTINO DEL VENERDì SANTO DI VICO DEL GARGANO

La grande processione del Sabato Santo a Molfetta

LA GRANDE PROCESSIONE DEL SABATO SANTO A MOLFETTA

Guida agli eventi della Settimana Santa in Puglia

GUIDA AGLI EVENTI DELLA SETTIMANA SANTA IN PUGLIA

MOLFETTA E IL SUO VENERDI SANTO

MOLFETTA E IL SUO VENERDI SANTO

DE PASSIONE DOMINI NOSTRI JESU CHRISTI SECUNDUM MELPHICTAM

DE PASSIONE DOMINI NOSTRI JESU CHRISTI SECUNDUM MELPHICTAM

LA SETTIMANA SANTA DEI BARESI

LA SETTIMANA SANTA DEI BARESI

TI VOGLIO BENE - DI DON TONINO BELLO

TI VOGLIO BENE - DI DON TONINO BELLO

LA SETTIMANA SANTA A NOICATTARO - VOCI E IMMAGINI

LA SETTIMANA SANTA A NOICATTARO - VOCI E IMMAGINI

Una storia di fede e devozione

UNA STORIA DI FEDE E DEVOZIONE

Il venerdi santo a Vico del Gargano

IL VENERDI SANTO A VICO DEL GARGANO

La Memoria dei Gesti nei Sepolcri

LA MEMORIA DEI GESTI NEI SEPOLCRI

   
Regione Puglia Puglia Promozione Italia Rai Sede Regionale Puglia Aeroporti di Puglia Sancta Patroni di Puglia
Associazione di promozione turistica e culturale Puglia Autentica
T. +39.3483573643 - +39.3387358404 - P. IVA 07672530727